Sospensione termini - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

archivio notizie - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Sospensione termini

 
Sospensione termini

Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza

 

 

 

DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18  

Si avvisa che con DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 art.103

 

Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020.

Sono prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento.

Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

_ - - - - - - - - - - - - _

Art.103 del D.L. n.18/2020, il quale sancisce:

a) la sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi che risultano pendenti, alla data del 23 febbraio scorso - giorno in cui è stata adottata la dichiarazione del presente stato di emergenza - o successivamente ad essa;

b) la proroga al 15 giugno p.v. del periodo di validità dei provvedimenti amministrativi ad effetti ampliativi, giunti in scadenza o destinati a scadere nel periodo compreso tra il 31 gennaio u.s. e il 15 aprile p.v.

[fonte Ministero dell'Interno prot.n.2865 del 24/03/2020]

 

 

Aggiornamento Decreto Legge 8 aprile 2020 n.23 - Proroga dei termini di sospensione dei procedimenti amministrativi

Ai sensi dell'art.37 del Decreto Legge 8 aprile 2020, n.23, il termine del 15 aprile previsto dai commi 1 e 5 dell'art.103 del Decreto Legge 17 marzo 2020, n.18, è stato prorogato al 15 maggio 2020.

[fonte Prefettura di Milano prot.n.3317 del 10/04/2020]

 

 

 


 

Pubblicato il 
Aggiornato il