Progetti per i nostri ragazzi - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

archivio notizie - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Progetti per i nostri ragazzi

 
Progetti per i nostri ragazzi

Con una particolare attenzione ai propri concittadini più giovani, la Giunta Comunale guidata da Marina Roma ha varato nei giorni scorsi due provvedimenti dedicati alla formazione dei ragazzi che frequentano le scuole cittadine.

 

Si è innanzi tutto deliberato di patrocinare e sostenere l'iniziativa 'Compiti Insieme', realizzato ormai da qualche anno in collaborazione con la Cooperativa Albatros, che offre ai ragazzi della scuola media uno spazio pomeridiano gestito da personale educativo specializzato con l’obiettivo primario di sviluppare percorsi di studio finalizzati per maturare autonomie e  capacità di lavorare in gruppo, nonché al recupero e al rinforzo della didattica curricolare.

 

'Convinti dell'importanza di questa iniziativa ormai consolidata anche a Marcallo – sottolinea il Sindaco Roma – abbiamo deliberato di riconoscere ad Albatros un contributo di 1.500,00 euro che, unitamente al contributo di 1.000,00 euro già ottenuto da Fondazione Ticino Olona, è finalizzato a rendere maggiormente accessibile la fruizione del servizio alle famiglie degli utenti le quali saranno comunque chiamate ad una minima compartecipazione alla spesa di gestione del servizio stesso, quantificata in  40,00 euro mensili per chi frequenta due giorni settimanali e in 25,00 euro mensili per chi frequenta un solo giorno a settimana'.

 

E' invece una novità assoluta il progetto 'Educazione digitale', sempre dedicato ai ragazzi della scuola media e realizzato in accordo con l'Istituto Comprensivo 'De Amicis'.

'Si tratta – spiega ancora il Sindaco – di una iniziativa curata dal nostro concittadino Luciano Colombo, esperto nel settore, finalizzato all’organizzazione di attività per l’educazione ad un uso consapevole, responsabile e sicuro di internet e delle tecnologie digitali, attraverso un percorso di sensibilizzazione e formazione fondato sulla trasposizione nel digitale del mondo reale che ben conosciamo. Promuoviamo con convinzione questo progetto dal momento che l’attuale società ipertecnologica ha portato le nuove generazioni ad essere utenti di internet già in giovanissima età ed è sempre più sentita l’esigenza, anche da parte della rete famigliare, di fornire ai ragazzi i necessari strumenti e le opportune conoscenze in proposito'.

L'iniziativa, da realizzarsi presso l’Istituto Comprensivo De Amicis’ con tempi e modalità da concordarsi con il Dirigente Scolastico, prevede il coinvolgimento dei ragazzi frequentanti i primi due anni della scuola media, il personale docente e i genitori, articolandosi in cinque momenti formativi diversi. Per la sua realizzazione il Comune di Marcallo con Casone ha messo a disposizione una somma complessiva di 2.000 euro.


Pubblicato il 
Aggiornato il