Campagna sensibilizzazione utenti - Raccolta imballaggi in Plastica - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

archivio notizie - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Campagna sensibilizzazione utenti - Raccolta imballaggi in Plastica

 
Campagna sensibilizzazione utenti - Raccolta imballaggi in Plastica

Campagna sensibilizzazione utenti - Raccolta imballaggi in Plastica

 

 

PLASTICA SERVIZIO RACCOLTA PORTA A PORTA

Consorzio COREPLA considera “conformi” i seguenti materiali:

 

 

·       CONTENITORI IN PLASTICA PER LIQUIDI (CPL)

•       Bottiglie e flaconi di PET/PE/PP di capacità compresa tra 0,33 e 5 litri

 

 

 

 

 

·       IMBALLAGGI VARI (PLASTICA)

•       ALIMENTARI:

§  Bottiglie acqua minerale, bibite, olio, succhi, latte, ecc. della capacità inferiore a 0,33 litri e superiore a 5 litri

§  Bottiglie e contenitori di PVC/PLA

§  Flaconi/dispensatori sciroppi, creme, salse, yogurt, ecc.

§  Confezioni rigide per dolciumi (es.: scatole trasparenti e vassoi interni ad impronte)

§  Confezioni rigide/flessibili per alimenti in genere ( es.: affettati, formaggi, pasta fresca, frutta, verdura)

§  Buste e sacchetti per alimenti in genere ( es.: pasta, riso, patatine, salatini, caramelle, surgelati)

§  Vaschette porta – uova

§  Vaschette per alimenti, carne e pesce

§  Vaschette/barattoli per gelati

§  Contenitori per yogurt, creme di formaggio, dessert

§  Reti per frutta e verdura

§  Shoppers (inclusi shoppers riutilizzabili) e imballaggio secondario per bottiglie di acqua minerale/bibite e similari (es.: carta igienica, etc.)

§  Barattoli per alimenti in polvere

§  Contenitori vari per alimenti per animali

§  Coperchi

§  Piatti e bicchieri monouso

 

•       NON ALIMENTARI

§  Flaconi per detersivi, saponi, prodotti per l’igiene della casa, della persona, cosmetici, acqua distillata, etc. di capacità inferiore a 0,33 litri e superiore a 5 litri

 

 

 

Considerare come “FRAZIONE ESTRANEA”, quindi materiale che non va raccolto con gli imballaggi in plastica, i seguenti materiali:

 

 

§  qualsiasi manufatto non in plastica, beni durevoli in plastica ( es.: elettrodomestici, articoli casalinghi, complementi d’arredo, ecc)

§  Giocattoli, Custodie per cd, musicassette, videocassette,

§  Posate di plastica, canne per irrigazione, articoli per l’edilizia,

§  Barattoli e sacchetti per colle, vernici, solventi;

§  Borse, zainetti, sporte, Posacenere, portamatite, ecc.

§  Bidoni e cestini portarifiuti, cartellette, portadocumenti, ecc.

§  Componentistica ed accessori auto, Scarti e sfridi di lavorazione e rilavorazione

§  rifiuti di imballaggi di provenienza non domestica che abbiano contenuto prodotti pericolosi (di conseguenza, qualora la provenienza sia domestica tali rifiuti di imballaggi non sono considerati frazione estranea);

§  rifiuti ospedalieri ( es.: siringhe, sacche per plasma, contenitori per liquidi fisiologici e per emodialisi)anche di imballaggio e simili;

§  cassette per pesce di provenienza non domestica (ad es. pescherie);

 

·       nonché i cosiddetti “TRACCIANTI”, di natura prettamente artigianale/industriale che tuttavia, in piccole quantità assimilate alla produzione domestica, possono essere conferite:

§  film d'imballaggio e altri imballaggi flessibili di dimensione superiore al formato. A2,

§  imballaggi industriali in polistirolo, reggette, big-bags, seminiere, imballaggi rigidi di capienza superiore a 20 lt

 

PER MAGGIORNI INFORMAZIONI E PER MANCATE RACCOLTE CONTATTARE IL NUMERO VERDE 800 196 363

 

 

OPUSCOLO

 


Pubblicato il 
Aggiornato il