IMU - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

Tributi | IMU - ::. COMUNE DI MARCALLO CON CASONE - MI .::

clicca sulla scritta per eseguire il calcolo IMU

CALCOLO IMU 2013 

 

Chi deve pagare l’IMU?

L’IMU deve essere pagata da tutti i proprietari di immobili residenziali, commerciali, terreni agricoli e aree edificabili, i titolari di diritti reali di godimento (usufrutto, uso, abitazione, superficie, enfiteusi), gli utilizzatori con contratti di leasing finanziario e i concessionari di beni demaniali. Quindi nel caso di immobile dato in affitto, a pagare l’IMU è il proprietario e non chi ci abita in affitto.

Per i fabbricati di nuova costruzione l’imposta si applica a partire dalla data di ultimazione dei lavori di costruzione ovvero, se antecedente, dalla data in cui sono comunque utilizzati.

Come si calcola l’imposta 

L’imposta è dovuta annualmente, in caso di più proprietari e/o di periodo di possesso inferiori ad un anno, va rapportata alla percentuale di possesso ed ai mesi di possesso. A tal fine il mese durante il quale il possesso si è protratto per almeno 15 giorni è computato per intero. 

L’imposta si determina applicando alla base imponibile l’aliquota corrispondente.

 

La BASE IMPONIBILE si determina così:

1. Fabbricati iscritti nel catasto:

RENDITA CATASTALE risultante in catasto rivalutata del 5%  X  coefficiente indicato nella tabella sotto riportata (es. per le abitazioni 160);

2. Fabbricati classificabili nel gruppo catastale D (immobili industriali):  non iscritti nel catasto ed interamente posseduti da imprese: utilizzo del criterio del “valore contabile”;

3. Aree edificabili: valore venale in comune commercio;

4.Terreni agricoli: reddito dominicale risultante in catasto, rivalutato del 25% X coefficiente indicato nella tabella sotto riportata

 

TABELLA MOLTIPLICATORI IMU

 

Tipologia immobile

Moltiplicatore

fabbricato in categoria catastale A (escluso A/10) - C/2 - C/6 - C/7

160

fabbricato in categoria catastale A/10

80

fabbricato in categoria catastale B

140

fabbricato in categoria catastale C/1

55

fabbricato in categoria catastale C/3 - C/4 - C/5

140

fabbricato in categoria catastale D (escluso D/5)

60 

(65 da 1/1/2013)

fabbricato in categoria catastale D/5

80

terreni agricoli (anche non coltivati) posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola

110

Altri terreni agricoli

135

 

PER VERIFICARE I DATI DEI TUOI IMMOBILI NEGLI ARCHIVI DELL’AGENZIA DEL TERRITORIO (CATASTO) CLICCA QUI

 

NOVITA’ IMU 2013

L’IMU di cui all’art. 13 del decreto –legge 6/12/2011 n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22/12/2011 n. 214 è sospesa, con d.l. 54/2013, per i seguenti categorie immobili:

a)  Abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1 (abitazione di tipo signorile)  A/8 (Abitazione in ville) A/9 (Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici);

b)  Unità immobiliari appartenete alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative  pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari 8IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli ICAP, istituiti in attuazione dell’art. 93 del decreto del Presidente della Repubblica 24 Luglio 1977, n. 616;

c)  terreni agricoli e fabbricati rurali di cui all'articolo 13, commi 4, 5 e 8, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni;

 

ALIQUOTA e SCADENZA PAGAMENTO 1 RATA E PERCENTUALE

Il Comune di Marcallo con Casone non ha deliberato variazioni sulle aliquote approvate nell’anno 2012 che pertanto risultano:

-  0,40 per cento per le abitazioni principali e pertinenze non soggette a sospensione di cui al d.l. 54/2013;

-  0,76 per cento per tutti gli altri immobili diversi da abitazione principale, nonché per le aree edificabili;

Scadenze:  16 GIUGNO 2013 - ACCONTO PARI AL 50% DELL’IMPOSTA DOVUTA. (Per l’anno 2013 la data di scadenza del pagamento dell’acconto è il  17 GIUGNO 2013 poiché il 16 cade di domenica).

 

Abitazione principale e pertinenze

Per abitazione principale si intende l’unità immobiliare nella quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Per pertinenze dell’abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2 – C/6 – C/7 nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate.

 

Attenzione: ai sensi della legge istitutiva dell’IMU gli immobili concessi in uso gratuito ai parenti in linea retta NON sono più considerati assimilabili all’abitazione principale, pertanto non godono più dell’aliquota agevolata e delle relative pertinenze. Per tali immobili l’aliquota è quella ordinaria del 7,6 per mille.

 

Aree edificabili 

Il valore imponibile IMU per le aree edificabili è dato dal valore venale in comune commercio al 1 gennaio dell’anno di imposizione. Il Comune, periodicamente delibera i valori minimi di riferimento delle aree site nel territorio Comunale.

I valori in vigore per l’anno 2013, approvati con delibera Giunta Comunale n. 60 del 28/05/2013, sono gli stessi usati per il calcolo IMU 2012:

 

ZONA (PGT)

Valore Euro/mq

RMD/RAD – Residenziale

  105,00

ATR – Residenziale soggetta a p.a.

  75,00

IND. ESISTENTE – Industriale

  100,00

ATP – Industriale soggetta a p.a.

  75,00

 

 

NUOVA RIPARTIZIONE DEL GETTITO TRA COMUNE E STATO

La legge di stabilità (art. 1, c 380, legge 228/2012) ha “riservato allo Stato il gettito dell’IMU derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D”, calcolato ad aliquota standard dello 0,76%. Considerato  che il Comune di Marcallo con Casone non ha deliberato aumenti di aliquota rispetto allo standard 0,76%, ne consegue che il versamento per gli immobili di gruppo catastale “D” debba essere effettuato tutto a favore dello Stato, con il seguente codice:

3925 IMU per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – STATO;

 

Come si paga?

L’IMU si versa con le seguenti modalità:

Il versamento dell’IMU può essere effettuato mediante MODELLO F24, (oppure modello F24 semplificato ), oppure mediante apposito bollettino postali, approvato dall’agenzia delle entrate.

Per la compilazione del modello F24 il Codice catastale del Comune di Marcallo con Casone è E921.

Per il Comune di Marcallo con Casone, in base all’art. 8, comma 2, del Regolamento Comunale, il versamento non andrà effettuato se l'importo totale annuo non è superiore a € 12,00.

Di seguito si riportano i codici tributo per il pagamento dell’IMU tramite modello F24:

 

Codici tributo per il pagamento dell'IMU con il modello F24

(Agenzia delle Entrate - clicca qui se vuoi l’elenco completo )

Tipologia immobili

Codice IMU quota Comune

Codice IMU quota Stato

Abitazione principale

3912

...

Fabbricati rurali a uso strumentale

3913

...

Terreni

3914

 

Aree fabbricabili

3916

 

Altri fabbricati diversi dalla categoria D

3918

 

Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D

 

3925

 

REGOLAMENTO IMU

Il Comune ha adottato, con Deliberazione del Consiglio comunale n. 11 del 02 aprile 2012, il Regolamento comunale IMU .

 

Pubblicato il 
Aggiornato il